quadrifoglio.jpg


Iscriviti alla newsletter per essere sempre
informato sulle nostre attività.
Inserisci il tuo indirizzo email





Condib_Coordinamento_Nazionale_Discipline_Bionaturali.gif
Corsi



RICHIEDI INFO
SUI CORSI







fiorearancio.jpg


Vedi  ALTRI CORSI


ne17.png
formazione.jpg
SEMINARI e INCONTRI



ALTRI NOSTRI TRATTAMENTI
leggi di piu ...

OSTEOPATIA OLISTICA Il termine Osteopatia, dal greco osteon-osso e pathos-sofferenza, fu Leggi tutto

ENERGETICA PSICOSOMATICA
I blocchi emozionali ed energetici causati dai conflitti psichici sono  
Leggi tutto



PRANOTERAPIA
immagini_pranoterapia.jpeg



CRANIO SACRALE
La Cranio Sacrale Terapia è potenzialmente in
Leggi tutto

RIFLESSOLOGIA TAO
Riflessologia è una tecnica riflessogena e energetica che  
Leggi tutto


PERCHE' ISCRIVERSI
DA NOI
Perchè iscriversi da noi






Benvenuto
Nome di Login:

Password:


Ricordami

[ ]
[ ]
[ ]

CRANIO SACRALE TERAPIA


La Cranio Sacrale Terapia è potenzialmente in grado di fornire un aiuto straordinario a un numero elevato di cosiddetti casi medici "disperati", di persone per quali la medicina convenzionale non ha dimostrato di essere efficace.
Si tratta di persone che continuano a soffrire malgrado tutti gli esami, le cure e quant'altro si sia eseguito anche nei migliori modi nei più rinomati istituti ospedalieri; cioè tutto risulta "negativo" per la medicina tradizionale, mentre i pazienti continuano a sentirsi male. Molto spesso trattasi delle disfunzioni di natura sconosciuta, quindi bisognava applicare una nuova tecnica che ricerca le relazioni di causa ed effetto.
La Terapia Cranio Sacrale, inventata negli anni Trenta dall'osteopata americano W.G.Sutherland, il quale accertò che le ossa del cranio si muovono in spazi molto ristretti e che si produce un ritmo somigliante alla respirazione cardiaca, si basa su leggere manipolazioni proprio delle parti del corpo che vengono più facilmente esposte allo stress.
Questa terapia indica un processo che interessa e comprende allo stesso modo le mani, la mente e il cuore. Non si tratta di semplici massaggi:le pressioni non si limitano a scogliere i punti di tensione e di contrazione, ma stimolano la circolazione del liquido cefalospinale ( liquor), che circonda il cervello, proteggendolo, e che scorre all'interno della colonna vertebrale fino al sacro, da cui deriva il nome cranio sacrale.
La funzione di questo sistema inizia già nel feto e le sue funzioni continuano fino alla morte, è l'ultimo ritmo a lasciare il corpo anche dopo l'arresto cardiaco.
Come reagisce la Terapia ?
Attraverso la produzione ed il riassorbimento del liquor si ottiene un movimento ritmico che viene percepito dall'operatore come flessione-estensione per quanto riguarda le ossa singole, rotazione esterna o interna per quanto riguarda le ossa pari. I terapeuti, in pratica, sostengono e accompagnano il processo di autoregolazione favorendo così, nell'organismo, l'autoguarigione del paziente.
In sostanza, la salute dell'individuo viene sostenuta e vengono rafforzate le risorse per permettere i cambiamenti positivi ovvero aggire con le forze fondamentali della salute che si trova all'interno del paziente stesso.
Come l'Osteopatia ( che di cranio sacrale ne fa la propria componente in maniera più ristretta, chiamandola Osteopatia Cranica) che si basa interamente sulle innate capacità di autoguarigione del corpo umano dotato di una sua specifica intelligenza che lo porta ad assestarsi nelle condizioni di massimo comfort e di minimo dispendio energetico possibile anche Cranio Sacrale Terapia, in quanto una terapia occidentale relativamente moderna, si avvicina molto alla concezione e alle tecniche delle antiche medicine orientale, come la Medicina Tradizionale Cinese o quella Ayrvedica, che si propongono di ristabilire nell'organismo malato la corrispondenza e l'armonia tra i ritmi della natura e quelli del singolo organismo che ne è specchio e copia analogica.
In risposta a traumi fisici, come urti o colpi, stress emotivi, shock, traumi, paure fobie, i tessuti del corpo si contragono e tanto è più forte lo shock, tanto i tessuti tendono a trattenere l'informazione e a rimanere contratti. Tutto questo fa si che può diminuire l'efficienza del corpo e il suo funzionamento, dando l'inizio ad una serie di problemi che si svilupperanno anche più avanti negli anni. Le restrizioni nel funzionamento del corpo si mostrano attraverso il ritmo cranio sacrale.
(nella pubblicità ristretta, volantini, annunci, questo testo può prenderne parte anche all'inizio delle spiegazioni)
Come e quali sintomi tratta
I terapeuti di cranio sacrale sono preparati a sentire questi impercettibili variazioni del sistema. Identificando la possibile causa del problema, il terapeuta dà una opportunità al corpo di lasciare andare le tensioni e di tornare ad un sistema di funzionamento più efficace. Si attivano i naturali processi di autoguarigione in uno stato di profondo rilassamento , di comprensione e consapevolezza.
E' spesso consiglita durante la gravidanza, dopo un operazione, un incidente, per allergie, artriti, asma, coliche, condizioni di stress, depressioni, disturbi visivi, problemi dell'articolazione temporo-mandibolare, disordini nervosi, difficoltà di apprendimento, dolori alla schiena, esaurimenti, fatica cronica, iperattività dei bambini , insonnia, emicranie, problemi psico-emotivi, sinusiti, traumi della nascita, del parto, colpi di frusta.
e107 Italian Team © 2009
This site is powered by e107, which is released under the terms of the GNU GPL License.